Agenzia Giornalistica
direttore Paolo Pagliaro

Ultimo, tre album
nella top 10 del 2019

Musica
Concerti, dischi, biografie, tributi e novità dalla Rete. Lo "Speciale musica" si snoda lungo il variegato mondo del rock e del pop attraverso personaggi, sonorità e aneddoti "unici nel loro genere". Ogni settimana vengono pubblicate le notizie riguardanti gli artisti italiani e stranieri, dai mostri sacri alle giovani promesse nate nei talent show. Un servizio che consente di essere sempre aggiornati sulle hit del momento e sulle star immortali.

Ultimo, tre album <br>nella top 10 del 2019

Non era mai accaduto nella storia della musica che un artista vivente fosse contemporaneamente presente con tre album di studio nella Top Ten degli album più venduti dell’anno (fonte FIMI, Hitparade.com, Musica&Dischi). È successo in questi giorni ed è il frutto della collaborazione dell’etichetta indipendente Honiro Label e il distributore Believe Digital. L’artista che detiene questo primato è Ultimo presente nella classifica con “Colpa delle favole”, che è al primo posto fra gli album più venduti nel primo semestre 2019, a seguire “Peter Pan” al quinto posto, mantiene la sua presenza dal febbraio 2018, mentre “Pianeti”, del 2017, è al nono. Ciò che rende la notizia ancora più straordinaria è che si tratta di tutta la discografia del giovane artista romano che poche sere fa ha fatto registrare allo Stadio Olimpico ben 60mila presenze. Honiro, nelle vesti di produttore, è stato fra i primi a credere in Ultimo e a investire su di lui manifestando grande lungimiranza e sensibilità verso le nuove tendenze. Mentre Believe Digital, in qualità di distributore ha contribuito con un piano di trade marketing innovativo supportando questo successo da guinness. Le vendite fisiche, digitali e lo streaming oggi concorrono tutte al conteggio per le classifiche ed hanno permesso a Believe e Honiro, con un sapiente lavoro su ogni canale, di ottenere questo risultato straordinario. “Siamo fieri di questo grande risultato - afferma Jacopo La Vecchia, fondatore e presidente di Honiro - raggiunto con il talento di un grande artista unito al lavoro artigianale di una casa discografica indipendente e il supporto di un distributore leader nel mercato digitale”. “Da sei anni lavoriamo con Honiro - dichiara Luca Stante, Amministratore delegato di Believe Digital - e li ringrazio per la fiducia, siamo consapevoli che ci hanno affidato la propria vita professionale ed artistica ed abbiamo dimostrato che insieme possiamo cogliere le grandi possibilità che il digitale offre”.

BON IVER, IL 30 AGOSTO ESCE IL QUARTO ALBUM “I,I”
Il 30 agosto i Bon Iver pubblicheranno “i,i”, quarto album della band. Registrate al Sonic Ranch in Texas e all’April Base nel Wisconsin, le tredici nuove canzoni del disco completano un ciclo: dall’inverno di “For Emma, Forever Ago”, alla primavera di “Bon Iver, Bon Iver” e l’estate di “22, A Million”. Ora arriva l’inverno con il nuovo “i,i”. “Lo sento come il più maturo e completo dei miei dischi – dice Justin Vernon, voce e leader del progetto - E' un nuovo inizio”. La band che ha registrato le session del disco e che andrà in tour è composta da Sean Carey, Andrew Fitzpatrick, Mike Lewis, Matt McCaughan, Justin Vernon, Rob Moose e Jenn Wasner, oltre al contributo di star del calibro di James Blake, Brad e Phil Cook dei Megafaun, Aaron e Bryce Dessner dei The National, Bruce Hornsby, Channy Leaneagh, Naeem, Velvet Negroni, Marta Salogni, Francis Starlite, Moses Sumney, TU Dance e molti altri.

THE NEIGHBOURHOOD A MILANO IL 23 FEBBRAIO 2020
The Neighbourhood tornano in Italia per un’unica data al Fabrique di Milano, in programma il 23 febbraio 2020. La band californiana è nata nel 2011 da un gruppo di amici: Jesse Rutherford (voce), Jeremy Freedman (chitarra), Zach Abels (chitarra), Michael “Mikey” Margott (basso) e Brandon Fried (batteria). L’album di debutto – “I Love You.” Datato 2013 - si è posizionato nella Top 50 della classifica Billboard 200, con il fortunatissimo singolo estratto “Sweater Weather” è stato certificato doppio platino che li ha catapultati in vetta alla Billboard Alternative Chart. In occasione del loro primo tour americano hanno scelto i The 1975, Travis Scott e Kevin Abstract come supporto. L’anno successivo la band ha pubblica il mixtape “#000000 & #FFFFFF”, con collaborazione hip-hop d’eccellenza tra cui Don Cannon, DJ Drama, Danny Brown e Casey Veggies. Il 2015 è stato l’anno del secondo album, intitolato “Wiped Out!”, caratterizzato dalla sperimentazione di note R&B mescolate a sonorità rock. L’ultimo album, “Hard to imagine the Neighbourhood ever changing”, uscito nel 2018 racchiude una compilation di brani estratti dagli ultimi quattro lavori della band. A partire dalla loro ascesa nel panorama musicale alternative rock, The Neighbourhood hanno calcato i prestigiosi palchi di festival quali Coachella, Lollapalooza e Sziget e suonato a fianco di headliner del calibro di Bastille, Arcade Fire e Alt-J.

E’ USCITO “NO.6 COLLABORATIONS PROJECT”, IL NUOVO ALBUM DI ED SHEERAN
E’ uscito “No.6 Collaborations Project”, il nuovo album di Ed Sheeran. Quindici inediti e 22 collaborazioni con artisti tra i preferiti di Ed Sheeran, tra cui Cardi B, Camila Cabello, Eminem, 50 cent, Bruno Mars, Khalid, Travis Scott, Justin Bieber, Stormzy e molti altri. “I Don’t care”, il primo singolo estratto dall’album, è un successo internazionale. Dall’album sono stati pubblicati anche il nuovo singolo “Beautiful People” con Khalid e i brani “Cross me” feat. Chance the Rapper and PnB Rock, “Blow” con Bruno Mars e Chris Stapleton e “Best Part of Me” feat. Yebba.

GLEN HANSARD DAL VIVO IN ITALIA IL 26 LUGLIO
Glen Hansard torna in Italia per presentare "This Wild Willing", il suo quarto album in studio: sabato 26 luglio si esibirà all'Anfiteatro del Vittoriale di Gardone Riviera (BS) per Tener-a-mente Festival. Tra i musicisti più stimati degli ultimi anni, frontman dei The Frames e metà dei The Swell Season, nel corso della sua lunga e prolifica carriera si è aggiudicato due nomination ai Grammy Award e un Oscar per la colonna sonora di "Once".

(© 9Colonne - citare la fonte)