Agenzia Giornalistica
direttore Paolo Pagliaro

Firenze liberata
dai tedeschi

11/8/1944

Firenze liberata <br>dai tedeschi

L’11 agosto 1944 la città di Firenze veniva liberata dall’occupazione tedesca. Il segnale per l’insurrezione partigiana, guidata dal Comitato toscano di liberazione nazionale (Ctln), venne lanciato alle 6.45 del mattino: la campana “Martinella” di Palazzo Vecchio. Si combatte tra le strade e nelle piazze, a San Jacopino, lungo il Mugnone, alla Fortezza, in Piazza della Libertà, al Ponte al Pino, lungo la linea ferroviaria di via Aretina. Intanto gli uomini del Ctnl avevano già installato il nuovo governo cittadino a Palazzo Medici.

(© 9Colonne - citare la fonte)