Agenzia Giornalistica
direttore Paolo Pagliaro

MADE IN ITALY, DI MAIO:
INDUSTRIA CRESCE

MADE IN ITALY, DI MAIO: <br> INDUSTRIA CRESCE

“Secondo l’Istat anche a marzo l’industria italiana continua a crescere. C’è ancora molto lavoro da fare, ma non molliamo. E per me questo ha un valore, al di là di tutte le polemiche e degli inutili estremismi che nulla hanno a che vedere con la vita reale del Paese. In termini congiunturali il fatturato aumenta dello 0,3% e gli ordinativi del 2,2%, con un’ottima performance delle commesse proveniente dall’estero, segno ancora una volta che il Made in Italy è sempre più una caratteristica di eccellenza”. Lo scrive su Facebook il vicepremier Luigi Di Maio. Con l’avvio del reddito di cittadinanza daremo finalmente impulso anche al mercato interno e la fase 2, rappresentata dal decreto Crescita e dal decreto sblocca cantieri, darà ulteriore sollievo all’economia italiana. Non è più il tempo degli slogan, ma quello del lavoro. Perché anche i numeri hanno il loro peso quando incidono sulla vita delle persone. Veniamo da anni in cui ci dicevano che andava tutto bene perché i ristoranti erano pieni, ma la qualità della vita dei cittadini andava in realtà peggiorando.  Serve responsabilità e, in generale, invito tutti a dare supporto ai nostri imprenditori, che sono la spina dorsale del Paese”.

(15 mag - BIG ITALY / Sis)

(© 9Colonne - citare la fonte)