Agenzia Giornalistica
direttore Paolo Pagliaro

COLOMBIA, A BOGOTA’
UN POSITIVO SU TRE

COLOMBIA, A BOGOTA’ <BR> UN POSITIVO SU TRE

L’epidemia da Covid-19 si sta espandendo anche in Colombia che ha ormai superato la barra dei 13mila decessi; 13.154 secondo un bilancio ufficiale che sarebbe comunque (cosa comune all’intero Sudamerica) fortemente sottostimato. L’ultimo bilancio diffuso dal ministero della Sanità parla di 312 vittime supplementari nelle ultime 24 ore. Ad oggi, la Colombia ha censito 397.623 infezioni da SARS-CoV-2 (di cui ben 10.142 diagnosticate nelle ultime 24 ore), delle quali 221.485 tornate negative al test. Il governo colombiano ha fortemente potenziato la capacità del sistema sanitario nazionale di effettuare diagnosi di Covid-19 per far fronte alla velocissima accelerazione del virus nelle ultime settimane. Basti pensare che da venerdì sono stati registrati più di mille decessi. Bogotà, che conta otto milioni di abitanti, risulta al momento il focolaio dell’epidemia nel paese, con il 34,4% dei casi confermati. (11 AGO / DEG)

(© 9Colonne - citare la fonte)