Agenzia Giornalistica
direttore Paolo Pagliaro

SUPER GREEN PASS, TOTI:
GOVERNATORI UNANIMI

SUPER GREEN PASS, TOTI: <BR> GOVERNATORI UNANIMI

“Il beneficio del vaccino è evidente e tutti i governatori hanno spinto in questa direzione, compresi quelli della Lega”. Così in un’intervista al Secolo XIX, il presidente della Liguria e cofondatore di Coraggio Italia, Giovanni Toti, commenta il varo del super green pass. I retroscena però raccontano di ministri leghisti tentati dall'astensione in Consiglio dei ministri…. “Non lo so, io ho parlato con il ministro Gelmini ed era fiduciosa di un'approvazione all'unanimità. E soprattutto ho sentito i colleghi Zaia, Fontana e Fedriga molto allineati su queste posizioni. Il dibattito c'è stato sull'opportunità di partire in zona gialla o no, lì ha deciso Draghi salomonicamente che valga già dalla zona bianca”. E sulla sua attuazione precisa: “Sono state date due settimane anche per dare tempo a Sogei (piattaforma informatica del ministero dell'economia, ndr) di adeguare il sistema di riconoscimento e per dare il tempo agli italiani di familiarizzare con le nuove regole. Tutti abbiamo sottolineato l'esigenza dei controlli ma è anche vero che per guidare serve la patente, tutti lo sanno ma non per questo te la controllano tutti i giorni. Insomma, ci vuole equilibrio. E io credo che ristoratori, baristi, albergatori saranno i primi controllori, perché per gli esercenti lo spettro di nuove chiusure sotto Natale sarebbe intollerabile”. (25 NOV - red)

(© 9Colonne - citare la fonte)