Agenzia Giornalistica
direttore Paolo Pagliaro

BERSANI: BASTA PRIMARIE
SERVE PARTITO NUOVO

BERSANI: BASTA PRIMARIE <BR> SERVE PARTITO NUOVO

Il Pd va sciolto, come ha chiesto Rosy Bindi? A questa domanda, postagli dal Corriere della Sera, Pier Luigi Bersani, tra i fondatori di Articolo 1, risponde affermando che “Deciderà il Pd un percorso. Se c'è da dare un contributo di discussione noi ci saremo, non siamo mai andati via dall'idea di una sinistra di governo. Ma è chiaro che la prima domanda nostra sarà ‘alla fine del percorso c'è un partito nuovo o si montano i gazebo per scegliere il capitano?’. Questo è decisivo. Basta primarie. Il dilemma non è sciogliere o non sciogliere, è allargare, è l'esigenza di un profilo, di un collegamento con il tema del lavoro, di una forma partito adeguata. Io lo chiamo un partito nuovo”. E i 5 Stelle, fuori o dentro? “Hanno mostrato sensibilità su temi acuti come povertà, ambiente, diritti, sobrietà della politica. Temi utili alla definizione di un campo progressista, ma che non toccano le strutture della uguaglianza da riprogettare: diritti e dignità del lavoro, fiscalità progressiva, welfare universalistico, politiche industriali e ambientali su cui da decenni la sinistra ha il know how e che non possono essere delegate ad altri”. (5 OTT - red)

(© 9Colonne - citare la fonte)