Agenzia Giornalistica
direttore Paolo Pagliaro

MUSUMECI: CHE ERRORE
IL SILENZIO-ASSENSO

MUSUMECI: CHE ERRORE <BR> IL SILENZIO-ASSENSO

“Non sono mai stato innamorato dei condoni edilizi e la mia azione è sempre stata e sarà coerente con questa mia convinzione. L'abusivismo edilizio è una "pandemia politica" che ha contagiato tutte le aree della nazione negli ultimi 50 anni. E le responsabilità vanno ricercate a ogni livello. Quella che adesso serve è una normativa speciale, ad hoc, che rimetta ordine nella materia”. Così a Repubblica il ministro della Protezione civile e delle Politiche del mare, Nello Musumeci per il quale il criterio del silenzio-assenso che ha sanato centinaia di abusi edilizi non rappresenta “lo strumento più adatto alla tutela dell’interesse pubblico”. Per il ministro la tragedia di Ischia si sarebbe “probabilmente” potuta evitare “se si fossero adottate le misure per mitigare il rischio: 175 millimetri di pioggia in meno di 24 ore, che si registrano normalmente in un anno, sono un evento che fino a ieri definivamo ‘straordinario’. Ma ormai, come ci indicano tante altre alluvioni, dobbiamo cambiare i nostri codici”. (30 NOV - deg)

(© 9Colonne - citare la fonte)