Agenzia Giornalistica
direttore Paolo Pagliaro

LA BORSA DI NEW YORK

17/5/1792

LA BORSA DI NEW YORK

Il 17 maggio 1792 venticinque brokers firmarono, sotto un platano al numero 68 di Wall Street l’accordo che sancì il processo di nascita di "New York Stock & Exchange Board" (la borsa di New York, ora nota come NYSE). L’intese prese il nome di Buttonwood Agreement, dal nome del l’albero sotto il quale venne firmato il documento (platano in inglese si dice appunto buttonwood). I primi anni gli scambi borsistici avvenivano, a differenza delle concitate trattative a cui siamo abituati oggi, nel vicino Tontine Coffee House. In breve, l'accordo siglato nel 1792 aveva due disposizioni principali: i broker dovevano trattare solo tra di loro, eliminando così i banditori e le commissioni dovevano essere dello 0,25 %.

(© 9Colonne - citare la fonte)